CIAK - CI SIAMO!

Cinemazero 9:30
16/03/2024
figli banner

Ciak! Ci siamo! è il nuovo progetto di promozione della cultura dell’educazione, promosso dall’Associazione Genitori Melarancia, in collaborazione con Cinemazero, finanziato dalla regione Friuli Venezia Giulia, dedicato ai genitori e ai loro piccoli a partecipazione completamente gratuita.

Una novità importante per il territorio e unica a livello nazionale, un’occasione per favorire l’incontro e la condivisione, proponendo tempo di qualità e di approfondimento sul tema della genitorialità.

 

Il progetto, che prenderà avvio il 16 marzo alle 9.30 vedrà 2 luoghi protagonisti, a sancire il legame ormai attivo da anni tra Cinemazero, la Cooperativa Melarancia e l’Associazione Genitori Melarancia, ovvero Cinemazero e Civico 17 (Viale Dante 17, Pordenone) ludoteca gestita da Melarancia.

Infatti, mente i genitori assisteranno alla proiezione di un film, accompagnato da un approfondimento a cura della psicologa e psicoterapeuta infantile Maria Giordana Panegos, i figli (a partire dai 3 anni) parteciperanno in ludoteca a un laboratorio di alfabetizzazione cinematografica tenuto dal personale della Cooperativa Melarancia e dai formatori di Cinemazero, attuando così una perfetta conciliazione tra tempo e famiglia.

Primo appuntamento filmico è Figli di Mattia Torre, con Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi. Una scelta non a caso, visto che il film affronta diversi aspetti della genitorialità, che saranno trattati con i genitori dalla dottoressa Panegos, coordinatrice pedagogica e formatrice dei servizi della cooperativa Melarancia.

 

Sara e Nicola sono sposati e innamorati. Hanno una bambina di 6 anni, Anna, e una vita felice. L` arrivo del secondo figlio, Pietro, sconvolge gli equilibri di tutta la famiglia dando vita a situazioni tragicomiche. Nonni stravaganti, amici sull` orlo di una crisi di nervi e improbabili baby-sitter non saranno loro di aiuto. Tra attimi di felicità e situazioni di sconforto, Sara e Nicola riusciranno a resistere e a rimanere insieme?

 

 L’ingresso è gratuito, necessaria la prenotazione scrivendo a assgemelarancia@gmail.com entro giovedì14 marzo.